• Il marmo delle Alpi Apuane
  • Il marmo delle Alpi Apuane
  • Il marmo delle Alpi Apuane
  • Il marmo delle Alpi Apuane

Carrara – Alpi Apuane

pubblicato in: Adventure | 2

Un indimenticabile viaggio sulle Alpi Apuane nei pressi di Carrara

Le cave di pietra delle Alpi Apuane erano probabilmente già utilizzate durante l’età del Ferro dai Liguri di Ameglia (località Cafaggio, SP). La necropoli di questi, situata a pochi chilometri a sud-ovest della colonia romana di Luna, è datata al IV secolo a. C.
Il sito è caratterizzato da sepolture a incinerazione poste entro cassetta (cista) di lastre di pietra scistosa provenienti dal vicino promontorio del Corvo, ove sono pure presenti giacimenti di marmo bianco. Non a caso, la seconda fase di utilizzo del cimitero (I – II secolo d.C.), presenta cremazioni, ma pure sepolture a inumazione nella nuda terra con una rudimentale cassa di copertura composta da materiali di recupero; fra di essi, appunto, frammenti di marmo.

L’esportazione, che avveniva tramite il porto di Luni (ragion per cui il marmo delle Alpi Apuane è detto, in archeologia, marmo lunense), assunse allora un’entità tale da rifornire le maestranze preposte alla costruzione delle maggiori costruzioni pubbliche di Roma e di numerose dimore patrizie. Delle cave più antiche, distribuite nei bacini di Torano, Miseglia e Colonnata, non resta molto, poiché l’attività estrattiva protrattasi nei secoli ha causato la loro progressiva distruzione. In tal modo, cave come quella di Polvaccio e Mandria (Torano) e Canalgrande (Miseglia) sono andate perdute. Sono, invece, ancora integre le cave di La Tagliata (Miseglia) e Fossacava (Colonnata).

Un viaggio attraverso le Alpi Apuane dove ha luogo l’escavazione del marmo di Carrara…

 

Luni (Ortonovo fino all’aprile 2017, Ortoneuvo in ligure, Ortnò nella variante locale) è un comune sparso italiano di 8 277 abitanti della provincia della Spezia in Liguria. La sede comunale è situata nella frazione di Casano.
Confinante con la provincia di Massa-Carrara, in Toscana, è il comune ligure più orientale e il sesto della provincia per numero di abitanti.

2 Responses

Lascia una risposta